Corn dog (e “dog corn”)

Sono felicissima di presentarti la mia ultima ricetta doppia: corn dog e dog corn, ovvero i corn dog per il tuo cane. Si tratta di ricette entrambe molto semplici ed entrambe molto economiche e divertenti da fare. Poi, diciamocelo, dove trovi qualcuno che ti inventi un corn dog per cani? Se l’idea dei wurstel non ti piace, come suggerisco nella ricetta puoi sostituirlo con un pezzetto di carota o zucchina crude. Oppure, perché no, un pezzetto di mela. Insomma: versatili e velocissimi da fare con ciò che si ha in casa. Prova anche le mie crocchette di patate, per cani e umani, e i bon bon gelato sempre per te e il tuo cane!

corn-dogEcco i miei corn dog, i celebri wurstel da passeggio fritti in pastella, e la loro versione per cani ovvero i dog corn. Facili entrambe le versioni!

Corn dog: ingredienti per 6 corn dog

  • wurstel di pollo grandi 3
  • farina di mais 130 g
  • farina 00 60 g + q.b. per infarinare
  • zucchero semolato 12 g
  • latte 120 g + un po’ da tenere di scorta
  • sale 4 g
  • bicarbonato 5 g
  • uova 1 medio
  • olio di arachidi 1 l per friggere
  • stuzzicadenti lunghi per spiedo

Dog corn: ingredienti per 4 dog corn

  • wurstel di pollo piccoli 2*
  • farina di mais q.b.
  • latte un goccio
  • spaghetti di grano saraceno 2 di numero**

Procedimento

Iniziamo dai corn dog, preparati ad una bontà! In una ciotola unisci l’uovo intero e il latte, sbattendoli per bene. Unisci poi le due farine e per ultimi zucchero, sale e bicarbonato. Mescola energicamente tutto con una frusta fino ad ottenere una pastella corposa. Travasa la pastella in un contenitore alto e stretto: è fondamentale per immergere con facilità i wurstel. Scalda l’olio in una pentola alta e stretta, o comunque dai bordi alti, fino alla temperatura di 175°C (se non sei esperto, usa un termometro da cucina, altrimenti regolati con uno stecchino leggermente impastellato: l’olio è al punto giusto di calore quando la pastella inizierà a friggere). Asciuga i wurstel e tagliali a metà in modo da ottenere 6 pezzi, quindi infilza ciascuno con uno stecchino di legno. Infarinali (non saltare questo passaggio, altrimenti la pastella non aderirà al wurstel) e, tenendoli dalla parte dello stecchino, immergili nella pastella. Friggine uno per volta, inclinando la pentola se necessario (per tenere immerso nell’olio il corn dog) e girando su se stesso il wurstel. Vedrai la pastella gonfiarsi per merito del bicarbonato e assumere un colore ambrato: quello è il momento per scolarlo. Procedi così con tutti i corn dog!

Dog corn

Molto più veloci, i dog corn sono uno snack golosissimo per il tuo cane. Per farli ti basterà tagliare a metà i wurstel di pollo e usare metà spaghetto per ogni pezzetto: infilza i wurstel con lo spaghetto. Ora che è tutto pronto, non ti resta che immergere in poco latte il wurstel e passarlo immediatamente dopo nella farina di mais. Ecco pronti i dog corn per il tuo cane!

*Ho optato per wurstel di pollo senza glutammato e senza conservanti, ma se proprio non vuoi dare wurstel al tuo cane allora puoi sostituirlo con un tocchetto di carota!

**Per non dare lo stecchino di legno al cane, ho pensato di usare uno spaghetto così che possa essere commestibile. Quelli di grano saraceno sono ottimi, perché naturalmente senza glutine ma puoi usare anche spaghetti normali.

Conservazione

Consiglio di consumare subito i corn dog a caldo, anche se sono buonissimi anche qualche ora dopo. Non congelarli. Puoi dare i dog corn al tuo cane immediatamente o qualche ora dopo, ma sostituendo in questo caso lo spaghetto che fa da stecchino: si inumidisce a contatto con il wusrtel e diventa molle!

Buoni perché

  • Sono snack senza glutine e molto semplici da fare
  • Molto economici e perfetti da fare all’ultimo minuto
  • Gustosi e perfetti come premietto al tuo cane, se è in fase di addestramento

corn-dog

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close