Creme spalmabili al cioccolato per noi e una per cani

Cercate un regalino da fare a mano? Cercate la scusa per fare degli assaggi golosissimi? Cercate una ricetta facilissima, da fare in poche e semplici mosse? Avete appena trovato tutto: le mie creme spalmabili al cioccolato! Mi sono riferita al plurale perché vedrete ben quattro ricette: una per voi al cioccolato fondente, una veloce e furba a base di cacao, un’altra per voi al cioccolato bianco e una per il vostro cane a base di carruba in polvere! Sapete ormai che i cani sono sempre inclusi nelle mie elaborazioni di ricetta… guardate ad esempio i miei pan di zenzero, o i cupcake!

Queste creme spalmabili si fanno davvero in un attimo: le 3 varianti per noi sono vellutate e buonissime, e farete una meravigliosa figura ogni volta che le proporrete a parenti e amici. Se avete dubbi sulla crema spalmabile per cani che mi sono inventata, in fondo alle quattro ricette trovate il “box canino” in cui spiego tutto!

Ingredienti per le 4 creme spalmabili al cioccolato

creme-spalmabili-cioccolato

Le creme son da conservare chiuse in un vasetto e son da consumare tutte tendenzialmente entro 10-14 giorni.

Per la crema spalmabile al cioccolato fondente

  • cioccolato fondente al 60% (non consiglio in questo caso un cioccolato oltre la percentuale indicata) 250 g
  • pasta di nocciole non zuccherata 130 g*
  • sale fino 1 pizzico

Crema spalmabile veloce e furba

  • cacao amaro in polvere 100 g
  • latte o acqua q.b.
  • zucchero a velo a piacere

Per la crema spalmabile al cioccolato bianco

  • cioccolato bianco 250 g
  • latte condensato 180 g
  • panna fresca liquida 100 g
  • sale fino 1 pizzico

Infine la crema spalmabile per cani

  • carruba in polvere 50 g
  • acqua q.b.

Procedimento

Pronti a leccarvi i baffi? Io sì, e – credetemi – i vostri cani e amici pure!

Crema spalmabile al cioccolato fondente

Nulla di più semplice: farete la prima di queste creme spalmabili in un batter d’occhio! Tritate grossolanamente il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagno maria. Come fare? Riempite una pentola con 3 dita di acqua , quindi ponete il cioccolato in una ciotola da posizionare sui bordi della pentola facendo attenzione che il fondo non tocchi l’acqua sottostante. Accendete il fuoco e mescolate spesso il cioccolato fino a vederlo completamente fluido. Ora che il cioccolato è pronto, lasciatelo raffreddare un paio di minuti e incorporate al suo interno il sale e la pasta di nocciole. Mescolate bene e travasate nel vasetto scelto.

*L’alternativa alla pasta di nocciole è la nocciola fresca: tritatene un bel po’ nel mixer fino a ottenere un composto finissimo, e aggiungendo olio di semi a filo quanto basta per ottenere una pasta abbastanza liscia.

Crema spalmabile veloce e furba

Non crederete ai vostri occhi: potrete fare questa crema all’ultimo minuto per farcire una torta, per far far merenda ai piccoli… insomma è un vero e proprio asso nella manica! Vi basterà mettere il cacao in una ciotola capiente e aggiungere latte o acqua quanto basta per ottenere una crema densa. A questo punto aggiungete un po’ di zucchero a velo per zuccherarla a piacere. Fatta!

Se vi serve tenerla a lungo, sappiate che tende a seccarsi rispetto alla crema spalmabile al cioccolato (perché questo contiene burro di cacao, mentre il cacao in polvere no), ma all’occorrenza potrete stemperarla con ancora un po’ di latte o acqua tiepidi.

Crema spalmabile al cioccolato bianco

creme-spalmabili-cioccolato

Anche la crema spalmabile al cioccolato bianco è molto semplice da fare, avvero però che è anche molto ma molto più calorica delle altre! tritate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagno maria come precedentemente indicato. Una volta sciolto, senza toglierlo dal bagno maria unite il sale, la panna scaldata e mescolate energicamente per ottenere un composto fluido. per ultimo, incorporate anche il latte condensato e continuate a cuocere fino a che la crema inizia ad addensarsi.

Travasatela poi nei vasetti ed è fatta!

Crema spalmabile per cani

Avete letto poche righe fa la ricetta per la crema spalmabile furba e veloce? ecco, questa crema spalmabile per cani si fa esattamente allo stesso modo, ma sostituendo il cacao con la carruba e ovviamente senza mettere lo zucchero a velo. Potrete viziare un pochino il vostro cane spalmando una punta di questa crema sui suoi biscottini preferiti (magari fategli uno dei miei, che trovate su questo sito).

Quando si festeggia, anche loro devono essere coinvolti e vi ho appena dimostrato che non è necessario spendere chissà cosa per le cose industriali, o usare chissà quali ingredienti. No?

creme-spalmabili-cioccolato

Box Canino

Uso la carruba in polvere (da non confondere con la farina di carruba, che è un addensante ricavato dai semi, mentre la polvere è ottenuta dalla polpa ed è uguale al cacao) da molti anni, ovvero da quanto ho scoperto di avere alcune intolleranze che includono anche cacao e cioccolato. la carruba è chiamata anche, infatti, cioccolato dei poveri o cioccolato per gli intolleranti e io ne sono felice!

Dieci anni fa ho scoperto che si tratta di un frutto ottimo per gli animali (soprattutto per i cavalli), compresi i cani: ecco che sono stata quindi pioniera nell’usarla anche nelle ricette per loro, non potendo usare cacao né cioccolato.

Spero che siate felici per queste 4 soluzioni originali e forse un po’ matte, ma pensate con semplicità, genuinità e con tantissimo amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close