Crocchette di patate fritte e al forno

Le crocchette di patate fritte e al forno sono un’idea semplicissima e sfiziosa, un antipasto o uno spuntino da divano, da gustare in compagnia del tuo cane. Hai capito bene: ho creato due ricette, come per nachos e canachos, ovvero le classiche crocchette di patate fritte per te e una versione più leggera per il tuo cane. Ovviamente queste ultime non sono fritte e non sono impanate, ma solamente cosparse con croccante farina di mais e cotte al forno; nell’impasto invece, che fino ad un certo punto della ricetta è in comune per te e il tuo cane, ho inserito anche le bucce delle patate e un guscio delle uova impiegate. Leggere, croccantissime, saporite, ricche di vitamine e minerali… insomma, non puoi davvero perdertele, così come non puoi perderti i miei bon b0n gelato per te e il tuo cane!

crocchette-di-patate

Crocchette di patate per umani: ingredienti

  • patate gialle o rosse 500 g
  • uova 1 tuorlo
  • formaggio grattugiato 50 g
  • peperoncino o pepe a piacere
  • sale q.b.
  • olio di arachidi 1 l per friggere
  • PER IMPANARE: pangrattato e 2 uova intere

Crocchette di patate per il tuo cane: ingredienti

  • patate gialle o rosse 500 g
  • uova 1 tuorlo
  • formaggio grattugiato 50 g
  • PER IMPANARE: farina di mais

Procedimento

Dato che l’impasto base delle crocchette per umani e per cani ha elementi in comune, puoi cominciare a cuocere tutte le patate, in acqua non salata e senza sbucciarle. Una volta cotte, scolale e lasciale intiepidire per poi sbucciarle (tieni le bucce da parte, non buttarle via!). Schiaccia le patate tiepide in una ciotola e unisci il totale del formaggio grattugiato (100 g in tutto) e il totale dei tuorli (2 in tutto). Mescola per bene e dividi ora il composto in due parti, uguali oppure 273 per le tue crocchette e 1/3 per quelle del tuo cane.

Crocchette di patate fritte per te

La parte di impasto riservata a te va condita con sale e pepe o peperoncino. Modella noci di impasto in modo da formare dei cilindri o salamini. Organizzati ora per la panatura, che deve essere doppia: in una ciotola sbatti le uova e in un’altra poni il pangrattato, quindi impana ogni cilindretto prima nelle uova e poi nel pangrattato. Per una doppia panatura, immergi nuovamente nell’uovo e poi ancora nel pangrattato. Porta l’olio ad una temperatura di circa 175-180°C al massimo, e friggi poche crocchette alla volta fino a vederle belle dorate. Scolale su un foglio di carta da forno e gustale!

Crocchette di patate al forno per il tuo cane

La parte di impasto riservata al tuo cane va arricchita con parte delle bucce di patata che hai tenuto da parte, dopo averle tritate. Puoi anche far bollire il guscio di un uovo usato poco prima e tritarlo finemente per poi aggiungerlo al resto. Forma anche in questo caso dei cilindretti o delle palline, per impanarle solo nella farina di mais. Disponi le crocchette per cani su una teglia foderata con carta da forno, spennella con un po’ di olio e cuoci in forno statico a 180°C per una mezzora abbondante.

Conservazione

Meglio consumare subito le crocchette di patate fritte, mentre quelle per il tuo cane devono raffreddare completamente e possono essere persino congelate per averne sempre una scorta!

Buoni perché

  • Patate, uova e formaggio, con un tocco di digeribile farina di mais: queste crocchette sono uno snack sano e leggero!
  • Contenendo guscio d’uovo e bucce di patata, sono anche l’occasione per non sprecare nulla in cucina!
  • L’impasto è in comune, così da ottimizzare i costi e i tempi!

Le ricette per cani suggerite su questo portale sono state valutate e approvate dal medico veterinario Sara Cattalani, dal 2007 iscritta al FNOVI e operante a Varese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close