Biscotti di Natale – Ricette per cani

Uno dei canti natalizi più celebri è un elogio all’albero di Natale. In casa mia si fa da sempre allo stesso modo, classico: rosso, scozzese e non troppo pieno. Aspetto pazientemente che passino primavera ed estate, poi mi godo l’autunno e mi tuffo in dicembre sempre felice come non mai. Da qualche anno collego l’inverno e il rito di addobbare l’albero anche a un’altra cosa: i miei biscotti di Natale! Tra tutte le ricette per cani che ho proposto negli anni, uesta è la mia preferita. Li ho pensati a forma di alberello e li ho arricchiti dei sapori più tipici del periodo, ovvero mele, miele e profumata cannella.

In fondo, la canzone cui ho fatto riferimento recita “O Tannenbaum, O Tannenbau, Albero di Natale”… ecco allora che, da quando li propongo ai miei clienti specialissimi, il nome di questi biscotti non poteva che essere “O TannenBau”! Pensa che meraviglia iniziare una nuova tradizione tutta tua e del tuo cane, tu mentre assapori pandoro o panettone e lui che sgranocchia i biscotti di Natale realizzati appositamente per lui.

Io solitamente ne faccio in grandi quantità e li tengo in serbo come regalino a tutti gli amici che hanno uno più cani in casa. Ti piace l’idea? Mele, miele e cannella, oppure speziate stelline allo zenzero per un Natale delizioso a quattro zampe!

biscotti di natale per cani

Biscotti di Natale – Ricette per cani: ingredienti per circa 25 biscotti

  • Farina integrale di farro 60 g
  • Farina integrale 80 g
  • Mela rossa metà, pulita di torsolo
  • Miele di acacia o millefiori 2 cucchiai
  • Cannella in polvere 2 cucchiaini + q.b. per decorare
  • Acqua tiepida 1 mestolino
  • Lievito di birra fresco 12 g

Procedimento

Per fare i biscotti di Natale, taglia a tocchetti la mela, senza sbucciarla, e mettila in un frullatore. Aggiungi il miele, la cannella e l’acqua tiepida. Sbriciola al suo interno anche il lievito di birra, quindi aziona per ottenere una purea, non importa se non del tutto omogenea.

In una ciotola unisci le farine e versa anche la purea appena ottenuta. A questo punto lavora il composto: se rimane troppo liquido allora puoi aggiungere un altro po’ di farina integrale. Alla fine ottieni un panetto bello compatto, che puoi stendere sul piano di lavoro infarinato. Raggiunto lo spessore di 5 millimetri, spolverizza la superficie con un pizzico di cannella.

Con un coppa pasta a forma di abete (o quello che preferisci) ottieni i biscotti e disponili su una leccarda foderata con carta forno. Non ti resta che cuocere i tuoi biscotti di Natale!

Cottura

Forno statico preriscaldato a 165° per 25 minuti.

Conservazione

Come altre delle mie ricette per cani, puoi conservare i biscotti di Natale per una settimana in frigorifero o ben chiusi in un contenitore ermetico. Puoi congelarli da cotti oppure da crudi.

Buoni perché

  • Il miele, potente antiossidante, è multivitaminico
  • I cani amano la cannella: anche loro hanno diritto di assaggiare la nostra atmosfera natalizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close